Make your own free website on Tripod.com

 

Vi presento le mie prime foto planetarie eseguite con il Meade ETX, anche se non saranno le uniche e definitive: infatti per quanto riguarda soprattutto lo sviluppo non riesco a trovare nessun laboratorio che mi soddisfi.
Ho cominciato con una pellicola normale da 400 iso della kodak, ma la macchina di stampa me le ha schiarite in maniera inutilizzabile.
Sono passato alle diapositive e il risultato e' stato confortevole, anche se al momento di convertire le migliori su carta sono sorti ancora problemi e l'effetto e' totalmente diverso dalla diapo originale.
Un mio amico mi ha gentilmente fatto provare uno scanner per diapositive, discreto per foto normali ma per soggetti astronomici rende tutto molto scuro e privo di particolari accettabili.

La tecnica usata e' quella del cartoncino per tutte le foto.


SATURNO

proiezione oculare 10mm con meade etx
pellicola Fuji Sensia 100 diapo
stampa su carta Kodak

esposizione 5 sec.


SATURNO


proiezione oculare 10mm con meade etx
pellicola Fuji Sensia 100 diapo
stampa su carta Kodak
esposizione 2 sec.
elaborata con Corel Photopaint

 

GIOVE

proiezione oculare 10mm con meade etx
pellicola Fuji Sensia 100 diapo
acquisita da diapo
posa 4 sec.

 

GIOVE

proiezione oculare 10mm con meade etx
pellicola Fuji Sensia 100 diapo
stampa su cibachrome
esposizione 4 sec.

elaborata con Corel Photopaint

 

VENERE

Fuoco diretto con quickcam Pro, somma
di due fotogrammi con esp.1/125" eseguita
con il programma AstroStack.

 

HOME